I colori del parquet: come abbinare il parquet ai mobili

Per ottenere una casa affascinante e armoniosa priva di contrasti indecorosi è fondamentale la scelta dei colori parquet da abbinare all’arredamento. Tutti i mobili, i complementi d’arredo e gli infissi devono incontrarsi il più possibile. Fortunatamente qualsiasi stile d’arredo si sposa perfettamente al parquet.                                  

Versatile e personalizzabile in mille modi con trattamenti e accessori dedicati, il pavimento in legno nobile può essere impiegato nelle case più chic così come in quelle rustiche, nelle classiche o in quelle più moderne o hi-tech, negli chalet fino alla sempre più in voga minimal.

Con un parquet dai colori scuri di solito si consiglia di giocare con i contrasti, optando per mobili e tessili dalle tonalità chiare: quindi via libera al panna o crema per divani, tende, cuscini e pareti per meglio illuminare gli spazi. Unica eccezione concessa: la camera da letto. In questo ambiente potete scegliere una tinta scura anche per i muri per sviluppare ancor di più un’aurea romantica e confortevole della propria alcova. In caso di mobili di legno, attenzione a controllare sempre che possano abbinarsi al parquet!

​​

I parquet chiari, invece, sono perfetti per case in stile moderno o nordico più minimal e vengono esaltati dall’accostamento con arredi bianchi o dalle tinte pastello. Via libera anche ai colori più freschi e vivaci, mentre evitate mobili rustici dalle tinte marroni o mogano.

Cosa fare nel caso di case in stile classico? In questo caso il consiglio migliore è di andare su pavimenti in legno bruni: in questo modo infatti le tonalità più accese rendono particolarmente raffinati ed eleganti gli ambienti di prestigio.

E per quanto riguarda gli infissi? Naturalmente la scelta del colore del parquet non deve mai prescindere da quella dei serramenti e degli infissi. E’ possibile abbinare il parquet alle porte bianche?

Con le porte bianche evitate i contrasti troppo forti, optando per tonalità più chiare come il rovere naturale o il grigio chiaro. In questo modo, l’atmosfera risulterà più coerente e armoniosa.

Gli infissi chiari, a dirvela tutta, sono la scelta più versatile per ogni stile d’arredo: possono combinarsi con i colori parquet più diversi, a differenza delle porte tinta legno che quasi obbligano ad un parquet dal colore identico. In caso contrario infatti, operando una scelta di contrasto netta, otterrete un effetto alla vista piuttosto sgradevole.

Molto interessante anche giocare con materiali e superfici diverse, per esempio accostando porte laccate e lisce con un pavimento in legno rustico e al naturale.

Un’ultima considerazione su quali sono i colori parquet di tendenza. O, per meglio dire, il colore.                         

Il legno infatti nella sua versione più naturale, quasi rustico, sembra ritornare prepotentemente alla ribalta.

Se volete passare dal sogno alla realtà basta contattarci su Kaoss dove troverete un team di specialisti votato a garantirvi i migliori parquet disponibili in commercio, pensate che ne abbiamo a disposizione un migliaio oltre a quelli più venduti.

Via Lombardia 17

40139 Bologna (BO)

T:   +39 051 4856400

E:  kaossparquet@gmail.com

KAOSS PARQUET

Apertura al pubblico:

Orario continuato

lun-ven h09:30;19:00

sab su appuntamento

Contattaci
arrow&v

P. Iva 03527431203

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Pinterest Icon